Solitudine

Solitudine buona e cattive compagnie

Una delle cose più belle nella vita,
è trovare qualcuno che riesce a capirti,
senza il bisogno di dare tante spiegazioni.
(K. Gibran)

La solitudine più devastante non si avverte quando siamo da soli, ma quando ci troviamo con altre persone.
Persone che ci guardano, ma senza vederci.
Che ci sentono, ma senza ascoltarci.
O peggio, che ci giudicano, ma senza conoscerci.
(Anonimo)

La vera tristezza non è quando, la sera, non sei atteso da nessuno al tuo ...

Continua lettura →
0

Intenzioni

La forza delle intenzioni

Siamo tutti dei geni della teoria! E’ facile riempire il mondo di intenzioni, di buona volontà.
Più difficile è mettere in atto ciò che razionalmente pensiamo; trasformare le nostre idee in azioni.

Prima di agire, frapponiamo mille resistenze, mille paure, dubbi e incertezze si insinuano nella nostra mente e ci convincono a procrastinare, a rimandare.
Eppure bisogna provarci, bisogna cercare una coerenza fra ciò che sentiamo, ciò che pensiamo e ciò che poi facciamo (o non facciamo!).
Provarci ...

Continua lettura →
0

Intelligenza spirituale

Diventare pienamente umani

Cos’è l’Intelligenza Spirituale? Secondo la definizione di Cindy Wigglesworth è l’insieme delle abilità di essere e comportarsi con saggezza e compassione. Più ancora dell’intelligenza emotiva, serve a mantenere uno stato di pace interiore ed esteriore, indipendentemente dalle circostanze.

“L’uomo non può avvicinarsi al divino andando oltre l’umano; può avvicinarlo diventando umano.
È per diventare umano che l’uomo, questo particolare essere umano, è stato creato”.
(Martin Buber)

Diventare pienamente umani è una grande avventura che ci chiede di crescere e di espanderci. ...

Continua lettura →
0

Persona, lo scopo della psicoanalisi

Una sintesi del pensiero di Davide Lopez

“La meta maturativa del Sé è la persona  – dice Davide Lopez – e l’area relazionale del rapporto persona-persona, l’area della genitalità“.
La Persona è concepita come il passaggio dell’individuo ad una superiore posizione dello sviluppo psichico, un individuo dunque non più a pezzi, “frammentato e disintegrato“, in parti separate (il corpo, la mente, l’inconscio, la coscienza, ecc.), così come viene concepito dalle teorie scientifiche prevalenti.
Sviluppo maturativo come “ricomposizione e ristrutturazione armonica di tutte ...

Continua lettura →
6

Virtuale e reale

Riflessioni psicoanalitiche sul virtuale

Spesso superficialmente si contrappone il “virtuale” al “reale”.
Il mondo virtuale (il web, i social, e tutto ciò che esula dai rapporti diretti, materiali, fra le persone) viene etichettato come non-reale, illusorio ed, in qualche modo “falso”. Solo ciò che si vede, si tocca, perlomeno in due, ma anche più in generale con il consenso sociale, è “reale”, “concreto”, “vero”.
Per me si sottovaluta la portata delle interazioni cosiddette virtuali fra le persone.

In un’epoca in cui tutto ...

Continua lettura →
0

Narcisismo e amore

Dall’innamoramento all’amore: l’evoluzione del narcisismo

Il narcisismo non è una diagnosi psichiatrica ma è un aspetto costitutivo della psicologia umana. C’è una confusione concettuale fra amore, narcisismo, amore di Sé, altruismo. Non si distingue la possibilità di coesistenza di un narcisismo “sano” (equivalente dell’autostima) con un narcisismo patologico (manifestazione di un Sé in realtà sofferente, poco coeso, instabile, alla ricerca di continue conferme e riconoscimento, dove è fortemente compromesso il rapporto con gli altri e con se stessi.

Sembra un paradosso, ...

Continua lettura →
0

Psicologia dell’adozione

Un figlio oltre il bisogno

Affrontiamo il tema dell’adozione, partendo non tanto dalle motivazioni esplicite che le coppie manifestano quando decidono di adottare un bambino, quanto dalle dinamiche e dai processi, fondamentalmente inconsci, che si innescano nella coppia e che sono alla base delle motivazioni stesse, non solo sul piano psicologico personale, ma anche (e soprattutto) sul piano relazionale.

Mi sono occupato di adozione nell’ambito del mio lavoro di psicologo e psicoterapeuta sia nel settore pubblico che privato; in particolare, all’interno delle ...

Continua lettura →
0

Separazione di coppia e psicoterapia

Alla fine dell’amore

Il tema della separazione è così universale che investe per propria natura l’umana condizione. Su un tema di così vasta portata sono stati scritti fiumi di inchiostro, versati oceani di lacrime, impegnati poeti, letterati, artisti, filosofi e psicoanalisti……
Porto qui un mio personale contributo, richiamando alcuni aspetti che frequentemente irrompono nel corso di una psicoterapia, con modalità spesso tormentate e tumultuose.

Mi riferisco a quelle situazioni, dolorose e conflittuali, in cui si dibattono, per un tempo spesso prolungato, i ...

Continua lettura →
0

Polis e Psiche

Per una politica rispettosa della persona

Il rapporto fra polis e psiche è stato da sempre implicitamente riconosciuto ma, di fatto, raramente è stato oggetto di pianificazione da parte degli addetti ai lavori. L’utilizzo della psicologia quale strumento esplicito e consapevolmente orientato (quindi scientifico) da parte del mondo politico, non rappresenta ancora una scelta usuale, anche se non mancano esperienze di collaborazione interdisciplinare in cui gli psicologi hanno fornito il proprio contributo conoscitivo e metodologico.

Dopo il suo sviluppo soprattutto in ambito statunitense, ...

Continua lettura →
0
Pagina 3 del 4 1234