L’Io e gli Altri

“Una persona inizia a vivere quando impara a vivere al di fuori della prigione del suo Ego.”
(A. Einstein)

C’è un equivoco di fondo nella nostra vita.
Da un lato viviamo esasperatamente come se fossimo al “centro del mondo”, abbarbicati alla nostra presunzione e saccenza.
Dall’altra siamo ipercritici, mai soddisfatti di noi stessi e del mondo.
Ogni discorso che facciamo comincia sempre con “IO…”.
Il culto dell’Io ha soppiantato quello di Dio.
Ognuno crede di essere l’ombelico del mondo, al centro di tutto, quando in realtà siamo soltanto una parte esigua, infinitesimale del Creato.
In tutto ciò manca l’Amore autentico, di sé, degli altri, della vita.
Dobbiamo allora recuperare una maggiore umiltà e il rispetto per tutto ciò che ci circonda.
Dovremmo soprattutto ricordarci che la vita è fatta da noi, ma anche dagli altri.
Dagli Altri soprattutto…

“Ascolta, senza giudicare.
Comunica, senza prevaricare. 
Ama, senza pretendere.
Vivi, senza riserve.”
(R. Calia)

0
  Post correlati

Aggiungi un commento