Polis e Psiche

Per una politica rispettosa della persona

Il rapporto fra polis e psiche è stato da sempre implicitamente riconosciuto ma, di fatto, raramente è stato oggetto di pianificazione da parte degli addetti ai lavori. L’utilizzo della psicologia quale strumento esplicito e consapevolmente orientato (quindi scientifico) da parte del mondo politico, non rappresenta ancora una scelta usuale, anche se non mancano esperienze di collaborazione interdisciplinare in cui gli psicologi hanno fornito il proprio contributo conoscitivo e metodologico.

Dopo il suo sviluppo soprattutto in ambito statunitense, ...

Continua lettura →
0

Psicologia del conflitto sociale

Lotta contro, lotta per

È ancora possibile un cambiamento sociale senza distruttività?

L’aspirazione ad un vero, profondo cambiamento sociale deve fare i conti con la duplice natura dell’aggressività umana. C’è infatti un’aggressività che nasce come spinta “fisiologica” verso l’auto-affermazione delle persone e delle comunità (specie quando si sentono offese e minacciate), e c’è un’aggressività rabbiosa che è conseguenza dell’impotenza e della frustrazione delle persone a tutelare la propria dignità, quando sono oggetto di attacco o mortificazione da ...

Continua lettura →
0