Vivere o mortificare?

Buona vita e vita alla buona

“Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la vita per le pecore…”.
(Gv. 10,11-11)

Al di là del significato religioso, in chiave psicologica la parabola del buon pastore serve da spunto per una riflessione su quali siano gli elementi essenziali che, nella nostra vita concreta, caratterizzano ciò che è buono, da ciò che non lo è, sia dal punto di vista etico che delle propensioni e delle azioni, verso se stessi e gli altri. ...

Continua lettura →
0

Psicoikea

 

Vademecum per (s)montarsi la testa e diventare Persona

“Molta gente si monta la testa. Ma se la monta male, senza leggere le istruzioni.”
(Totò)

In questo libro parto dal presupposto che ciascuno di noi, entro certi limiti, ha la possibilità di essere il miglior psicologo per se stesso. Sempre che ne abbia la voglia e la curiosità necessarie. Bisogna aver voglia di fare ordine e pulizia di vecchi ricordi, pregiudizi, contraddizioni, che rendono caotici i pensieri, mettendo al giusto posto le cose. ...

Continua lettura →
3

Dipendenze

Dalla gioia delle piccole cose alla dipendenza patologica

“Vi sono buoni rimedi contro la malinconia:
canto, fare musica, fare poesie, vagare senza meta.”
(H. Hesse)

Ai rimedi richiamati da Hesse, aggiungiamo pure: fare l’amore, fare attività fisica, meditare, pregare, e in genere tutte le attività semplici capaci di procurarci sensazioni di serenità, piacere e gioia. Queste cose creano benessere perché stimolano la produzione di endorfine endogene, mediatori fisiologici presenti nel nostro cervello quando siamo in stato di rilassamento, beatitudine e pace. Le ...

Continua lettura →
0

Intenzioni

Verso il nuovo anno

“A te che ti sei fatto avvolgere dall’oscurità auguro una fonte di luce e di energia che possa spegnere ogni oscurità.
A te che lotti contro il tempo auguro di vincere la tua battaglia, di sfilare al tempo la magia di un sogno e di scriverne il poi.
A te che cerchi senza trovare auguro di trovare ciò che cerchi o la capacità di apprezzare ciò che hai, ricordandoti che niente ci è dovuto.
A tutti auguro ...

Continua lettura →
0

Presente, passato, futuro

Il potere di adesso

“Io non vivo né nel mio passato, né nel mio futuro. Possiedo soltanto il presente, ed è il presente che mi interessa. Se riuscirai a mantenerti sempre nel presente, sarai felice.
La vita sarà una festa, un grande banchetto, perché è sempre e soltanto il momento che stiamo vivendo.”
(P. Coelho).

La nostra mente è una formidabile macchina pensante, crea da sola i problemi e poi cerca di risolverli.
Come una scimmia su un albero che salta di ...

Continua lettura →
0

Pensieri

I tarli della mente

“I pensieri sono come l’oscurità, entrano soltanto se non c’è luce. La consapevolezza è un fuoco. Più diventi consapevole, meno pensieri entrano in te.”
(Osho)

Al contrario dei problemi reali, che debbono essere sempre affrontati senza procrastinare, i pensieri non possono essere controllati coscientemente.
Non mi riferisco alle idee che hanno una intenzionalità e una direzione di senso, ma al divagare obbligato della mente, in un lavorìo continuo senza oggetto, una scorribanda estenuante senza meta.
Quando la mente ...

Continua lettura →
0

Sovranità personale

Potere economico e responsabilità personali

“Fai del denaro il tuo dio e ti tormenterà come il diavolo” (H. Fielding).

Sono state abili le menti che governano il mondo ad imporre, da Occidente ad Oriente, un solo unico Dio: il Denaro.
Il possesso di beni e l’arricchimento materiale sono diventati la nuova religione universale in cui tutti credono. Una religione mondana fatta di illusioni, promesse e sacrifici. Una religione feticistica che ha trasformato i soldi da mezzo a fine ultimo della vita, una ...

Continua lettura →
1

Tolleranza e pazienza

È finito il tempo

“Liberati di tutte le zavorre che non ti permettono di volare”  (A.M. D’Alò)

Tempo fa scrivevo queste considerazioni sulla tolleranza nelle relazioni (e sulla pazienza necessaria nei rapporti con gli altri e con il mondo). Le ripropongo ora, con sempre maggior convinzione, confermando ogni singola parola.
Vicissitudini personali, nella cornice della situazione globale che stiamo attraversando, e che incombe sulle nostre vite, dal punto di vista sociale, politico, economico, culturale, rendono ineludibili riflessioni, pensieri e scelte congruenti. Ciò ...

Continua lettura →
0

Rinascere

Nel giorno del compleanno

“Sbarazzatevi degli inutili fardelli che sono i residui del passato e il timore del futuro.” (A. Jodorowsky)

Ad ogni nuovo inizio (a Capodanno, al ritorno dalle vacanze, nel giorno del nostro compleanno, ecc.) ci piace pensare di poter fare (finalmente) quei cambiamenti nella nostra vita, che – da tempo – sappiamo dovremmo affrontare: cattive abitudini, aspetti del carattere, azioni procrastinate, ecc.
Tutti, chi più chi meno, facciamo il proposito di rinnovarci. Il cambiamento è ineluttabile, è costitutivo della ...

Continua lettura →
1

Amore di sé e degli altri

Altruismo ed egoismo

“Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, possono dimenticare ciò che hai fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire”.
(M. Angelou)

L’altruismo viene comunemente contrapposto all’egoismo. Il primo è socialmente approvato, il secondo stigmatizzato in senso negativo.
Altruismo ed egoismo non sono alternativi. Possono anzi essere considerati come due facce della stessa medaglia: quella dell’Amore, che può manifestarsi nella forma sia di Eros (attrazione affettiva e sessuale) sia di Agape (dedizione, afflato ...

Continua lettura →
0
Pagina 1 del 9 12345...»