L’equivoco dell’amore

Mezze mele e persone intere

Un rapporto di coppia è come un giardino.
Per crescere rigoglioso deve essere annaffiato regolarmente.
Ha bisogno di cure particolari a seconda delle stagioni e del clima.
(J. Gray)

L’amore è il tema più dibattuto dell’universo. Per questo è intriso di mitologie, leggende, credenze, narrazioni. E anche di molte sciocchezze! E’ uno dei più drammatici “equivoci” della nostra cultura.
La convinzione radicata è che l’amore sia talmente naturale che quando arriva non ci sia null’altro ...

Continua lettura →
0

La guarigione dalla dipendenza

Un’emergenza spirituale

Ogni forma di dipendenza è sostanzialmente un percorso sbagliato intrapreso nel cammino della nostra esistenza.

Alcolisti, tossici, giocatori patologici, succubi dal cibo, dal lavoro, dal sesso, dagli acquisti e persino dalle relazioni affettive, tutte queste forme di dipendenza hanno una comune origine, un medesimo filo che spesso porta all’autodistruzione.

Qual’è questa radice unica che accomuna tutte le dipendenze? E come è possibile salvarsi?

Quando i processi adattivi hanno determinato un blocco nello sviluppo individuale, la persona appare affetta da una grande inquietudine, ...

Continua lettura →
0

Speranza

La fiducia non ammette dubbi

“La speranza è l’ultima a morire!”, recita un proverbio assai popolare ed abusato.
Secondo l’antica saggezza (da cui discendono tutti i proverbi) vuol dire che c’è sempre un’altra possibilità, che non bisogna mai rinunciare a credere che le cose possano andare bene, anche quando tutto sembra precipitare.
La speranza è in pratica ciò che ci proietta verso il futuro, la declinazione nel tempo delle nostre aspettative positive.
Fin qui tutto ok!

Un’altra affermazione comune su questo tema ...

Continua lettura →
0

Guarire la vita

La vita come un film

Man mano che si svolge la vita, come un film, imprime la sua narrazione, la storia, i ricordi, i vissuti, gli affetti sulla pellicola della memoria.

Chi vuole guarire deve essere disposto a guardare il film della sua vita.
Deve ricercare con onestà e chiarezza tutti i “vuoti di amore” e cominciare a riempirli con le proprie mani.
Deve togliere gli scheletri dagli armadi e dargli finalmente sepoltura e lasciarli andare con Dio.
Deve prendere per mano ...

Continua lettura →
0

Solitudine

Solitudine buona e cattive compagnie

Una delle cose più belle nella vita,
è trovare qualcuno che riesce a capirti,
senza il bisogno di dare tante spiegazioni.
(K. Gibran)

La solitudine più devastante non si avverte quando siamo da soli, ma quando ci troviamo con altre persone.
Persone che ci guardano, ma senza vederci.
Che ci sentono, ma senza ascoltarci.
O peggio, che ci giudicano, ma senza conoscerci.
(Anonimo)

La vera tristezza non è quando, la sera, non sei atteso da nessuno al tuo ...

Continua lettura →
0

Intenzioni

La forza delle intenzioni

Siamo tutti dei geni della teoria! E’ facile riempire il mondo di intenzioni, di buona volontà.
Più difficile è mettere in atto ciò che razionalmente pensiamo; trasformare le nostre idee in azioni.

Prima di agire, frapponiamo mille resistenze, mille paure, dubbi e incertezze si insinuano nella nostra mente e ci convincono a procrastinare, a rimandare.
Eppure bisogna provarci, bisogna cercare una coerenza fra ciò che sentiamo, ciò che pensiamo e ciò che poi facciamo (o non facciamo!).
Provarci ...

Continua lettura →
0

Cambiamento

Permanenza del Sé ed eterno divenire

C’è un equivoco che caratterizza il concetto di “cambiamento”.
Quando si dice: “si deve cambiare”, la reazione istintiva è una resistenza, una sensazione di generico “pericolo” da affrontare.
Il disagio in realtà è dato dalla necessità di cambiare, che vuol dire essere già in una situazione negativa e poco appagante.

L’equivoco, quasi una contraddizione interna che avvertiamo, è dato dal fatto che siamo abituati, fin dalla nostra infanzia, a cercare “stabilità”, certezze.
Quindi ci adoperiamo per ...

Continua lettura →
0

Separazione di coppia e psicoterapia

Alla fine dell’amore

Il tema della separazione è così universale che investe per propria natura l’umana condizione. Su un tema di così vasta portata sono stati scritti fiumi di inchiostro, versati oceani di lacrime, impegnati poeti, letterati, artisti, filosofi e psicoanalisti……
Porto qui un mio personale contributo, richiamando alcuni aspetti che frequentemente irrompono nel corso di una psicoterapia, con modalità spesso tormentate e tumultuose.

Mi riferisco a quelle situazioni, dolorose e conflittuali, in cui si dibattono, per un tempo spesso prolungato, i ...

Continua lettura →
0
Pagina 2 del 2 12